Schifezze made in Italy Galan torna in parlamento con 13mila Euro al mese

Galan torna in parlamento con 13 mila Euro mensili di indennità

Leggendo queste notizie sui giornali c’è veramente da chiedersi dove stia la giustizia Italiana. Se un parlamentare condannato a pagare 2.6 milioni di Euro di multa per lo scandalo Moses è agli arresti domiciliari invece che ai lavori forzati e in più con arroganza intende tornare in parlamento forte di 13 mila euro mensili tra paga e indennità, allora significa che veramente queste merde parlamentari possono fare quello che vogliono al “popolo Italiano Bue”. Non possiamo e non dobbiamo rimanere indifferenti di fronte a questo calpestare del buon senso da parte di ladroni corrotti che pasteggiano sulla pelle dei contribuenti come avvoltoi assetati di sangue su una carogna nel deserto.Chi ha il potere di farlo li fermi. chi non fa niente per fermarli è complice di questa ruberia di stato. non lamentatevi se la gente ai bar e per le strade si augura che “qualcuno lanci un missile sul parlamento” La gente comune che legge queste notizie tende a considerare tutti alla stessa stregua. Non è vero’ dimostratelo fermando questa ingiustizia. lasciate Galan fuopri dal parlamento, toglietegli tutti i soldi e mandatelo a spalare merda in un porcile

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s