Mamma li Turchi

Dalla grandiosa Battaglia di Lepanto  alla storica fermata dei Turchi nella Battaglia di Vienna, in Europa abbiamo sempre cercato di mantenere le distanze da questo popolo che in realtà non ha niente di Europeo se non la voglia di entrare in un mercato lucrativo. Lo dimostrano i fatti di questi giorni con il fallito golpe ai danni di quello che si dimostra essere un sanguinoso tiranno Erdogan .

Leggo e riporto dal  “Sole 24 ore”

Ogni giorno quasi 4 milioni di barili di greggio e prodotti raffinati raggiungono i mercati occidentali (e soprattutto l’Europa) passando per la Turchia. E in un prossimo futuro, grazie alla sua posizione geografica, il Paese diventerà anche un territorio di transito cruciale per il gas: in Turchia passerà una buona parte del Corridoio sud, il sistema di gasdotti che comprende anche la Tap, su cui la Ue ha scommesso per una parziale emancipazione dal gas russo. Secondo i piani di Gazprom – ufficialmente non ancora abbandonati – il Paese dovrebbe inoltre ospitare il Turkish Stream, progetto di pipeline che ha sostituito il South Stream, destinato a trasportare gas russo bypassando l’Ucraina. Il piano tuttavia, già rinviato da Gazprom, rischia di naufragare definitivamente ora che le relazioni tra Russia e Turchia sono precipitate.”

 

Con le sue dichiarazioni di ripristino della pena di morte e le epurazioni di  massa messe in atto con mezzi che ricordano più  L’Impero Ottomano che l’Europa, questo Hitler 2.0 sta di fatto tagliando da solo il ramo su cui è seduto. Sfuma di sicuro la possibile entrata nell’Unione Europea di uno Stato che si sta Islamizzando sempre più.  Lo sbaglio più grande che ha fatto l’Unione Europea è  stato quello di ascoltare la richiesta di  Sei Miliardi di Euro per gestire un’emergenza profughi che non dipende sicuramente dai soldi sborsati e che verrebbero spesi magari per abbellire la “reggia” di un dittatore che ogni giorno attira sempre più l’antipatia di tutto il mondo.

Personalmente mi impegno a mettermi al confine con la Turchia, armato anche solo con una fionda o anche a mani nude per combattere e fermare “Li Turchi” di Erdogan, qualora la cecità degli Stati Europei, spinti da bieco interesse magari accolgano la sua domanda di entrare a far parte di un’Europa che storicamente li ha sempre respinti (e ci sarà una buona ragione)

 

vermidirouge494_mamma_li_turchi

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s